Adempimenti ex L. 190/2012 e D.Lgs. 33/2013

Con l’entrata in vigore della Legge 06/11/2012 n. 190, del Decreto Legislativo 14/03/2013 n. 33 e loro successive modificazioni ed integrazioni, la SEAM SpA è chiamata, in qualità di Società partecipata da Pubbliche Amministrazioni, seppure in forma minoritaria, all’applicazione di alcune disposizioni introdotte dalla suddetta normativa in materia di prevenzione della corruzione e di trasparenza, limitatamente all’attività di pubblico interesse disciplinata dal diritto nazionale o dell’Unione Europea.

Considerata la complessità del contesto normativo sviluppatosi anche a seguito degli ulteriori atti e provvedimenti emanati dalla Pubblica Amministrazione in applicazione delle norme in questione ed alla luce delle numerose richieste di chiarimenti pervenute al Ministero dell’Economia e delle Finanze ed all’Autorità Nazionale Anticorruzione (A.N.A.C.), si è resa necessaria da parte di quest’ultima l’adozione della Determinazione n. 8 del 17 giugno 2015 recante le “Linee guida per l’attuazione della normativa in materia di prevenzione della corruzione e trasparenza da parte delle società e degli enti di diritto privato controllati e partecipati dalle pubbliche amministrazioni e degli enti pubblici economici”.

In osservanza delle suddette Linee guida, gli obblighi gravanti sulla SEAM, in qualità di Società partecipata – ma non controllata – dalle pubbliche Amministrazioni, risultano assai ridotti e possono sintetizzarsi come segue, per quanto attiene la tematica relativa alla prevenzione della corruzione:

  • adozione di un Modello di organizzazione e gestione ai sensi del D.Lgs. n. 231/2001 integrato, in apposita sezione, con misure di organizzazione e gestione idonee a prevenire tutti i reati contro la pubblica amministrazione commessi anche a danno della società, nonché le situazioni di “cattiva amministrazione”;
  • rispetto delle norme sull’incompatibilità previste dal D.Lgs. n. 39/2013 ed in particolare dagli articoli 9 e 10.

Per quanto riguarda invece il tema della trasparenza, di seguito sono riepilogati i dati, le informazioni ed i documenti di cui è prevista la pubblicazione sul sito web della Società, ai sensi delle norme e delle Linee guida sopra richiamate, le quali, come detto, hanno come obiettivi principali la trasparenza amministrativa e la prevenzione ed il contrasto alla corruzione.

Cliccare sull’argomento di interesse per visualizzare il  relativo contenuto.

Appalti

Autorizzazioni o concessioni

Bilanci

Compensi relativi agli incarichi di collaborazione e consulenza

Compensi relativi agli incarichi dirigenziali

Concorsi e prove selettive per l’assunzione del personale

Costi unitari di realizzazione delle opere pubbliche

Costi unitari di produzione dei servizi erogati ai cittadini

Documenti ed informazioni relative agli Amministratori

Sovvenzioni, contributi, sussidi, ausili finanziari, vantaggi economici

Ai sensi dell’art. 1, comma 29, Legge 06/11/2012 n. 190, l’indirizzo di posta certificata cui il cittadino può rivolgersi per trasmettere istanze ai sensi dell’articolo 38 del testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, e successive modificazioni, e ricevere informazioni circa i provvedimenti e i procedimenti amministrativi che lo riguardano, è il seguente seamspa@pec.it.

NOTA BENE: La SEAM SpA è costantemente impegnata nelle fasi di implementazione ed aggiornamento della presente sezione del proprio sito web. Eventuali disallineamenti rilevati rispetto alla normativa vigente in materia, possono essere segnalati alla Società tramite l’invio di un messaggio al seguente indirizzo di posta elettronica: info@grossetoairport.com.